Caldo Freddo e Deumidifica

Caldo Freddo e Deumidifica con le Energie Rinnovabili
Sicuramente in molti stanno capendo e alcuni , con qualche anno sulle spalle come me, si stanno ricordando che le case costruite bene con muri e tetti ben fatti e di grande spessore mantengono temperature migliori che le moderne case di carta velina isolate con 4 cm di polistirolo e vai .
Alle case di massa capacitativa alta occorrono impianti di riscaldamento , raffrescamento e deumidifica……..aggiungo anche con ricambio aria ( visto le finestre a tenuta stagna ) molto diversi da quelli che siamo soliti vedere nelle case.
Ricordandoci anche che oggi gran parte dell’energia la possiamo generare da soli, con i pannelli Fotovoltaici che hanno raggiunto ,finalmente ,un costo molto conveniente così’ il puzzle e’ completo.
Impianti tutti elettrici ( vuol dire che il metano e il gpl con i suoi costi fissi esosi e l alto livello di inquinamento con produzione di co2 ormai inammissibili ) Vanno in pensione finalmente .
La caldaia generale diventa una Pompa di calore unica, ben dimensionata che produce, usando l’energia dell aria esterna, acqua calda o fredda a seconda dei bisogni.
I ricambi d aria diventano automatici e nelle mezze stagioni danno l apporto di aria calda o fredda per raggiungere il confort abitativo.
L’acqua sanitaria viene prodotta sempre dalla Pompa di calore con l aiuto di un pannello solare termico sul tetto.
La distribuzione del caldo o del fresco viene fatto o con sistemi radianti o con bocchette aria ben regolate e dimensionate che ci forniscono cio che serve senza il fastidio di polvere, umido nei muri e brezze d aria.
Gli inverter regolano ognuno degli apparecchi cosi che usi solo l energia indispensabile al momento.
Naturalmente se vi piace un bel caminetto per l ‘ inverno facciamo lavorare anche lui inviando tutta l ‘acqua calda prodotta in un accumulo che gestisce intelligentemente questa energia immagazinata x quando serve.
Alla fine di 10 anni di utilizzo di una casa con questo tipo di impianti state bene in ogni stagione e risparmiate un bel po di soldi ( e risparmiate tanto co2 anche alla mamma Terra ).
E il gioco e’ fatto !